Valuto oro Torino e pago in contanti!

Se possiedi dell'oro ma magari non lo usi più, o ti sei stufato e vorresti avere nuove collane, nuovi anelli, puoi venderlo a noi alla migliore quotazione sul mercato. Accettiamo anelli, collane, braccialetti, orecchini e altre tipologie di oggetti in oro, sia giallo che bianco, anche rotto, in quanto ciò che a noi interessa è la materia prima. Potrai scegliere se ricevere denaro in contanti oppure un buono da spendere per comprare nuovi gioielli a tua scelta.

Quotazioni Oro a Torino

L'oro puro è troppo tenero per poter essere lavorato normalmente; viene indurito legandolo ad altri metalli (in genere rame e argento). L'oro e le sue leghe sono usati in gioielleria, nel coniare monete e sono uno standard di cambio valutario per molte nazioni. Il sistema aureo o gold standard è un sistema monetario nel quale la base monetaria è data da una quantità fissata d'oro. Si possono distinguere tre casi: nel primo l'oro viene usato direttamente come moneta (circolazione aurea); nel secondo viene usata cartamoneta totalmente convertibile in oro, dal momento che il valore in oro della moneta complessivamente emessa è pari alla quantità di oro conservata dalla banca centrale (circolazione cartacea convertibile totalmente in oro); infine, nel terzo caso, le banconote sono convertibili solo parzialmente, risultando il valore della quantità di banconote emessa un multiplo del valore dell'oro posseduta dallo stato (circolazione cartacea convertibile parzialmente in oro). Il sistema aureo smise di essere definitivamente adottato nel 1971, quando gli USA abolirono la convertibilità del dollaro in oro, decretando di fatto la morte del sistema aureo e la nascita del sistema fluttuante creato dagli stessi USA .
L'Oro può essere utilizzati in differenti carature. Le più comuni sono:
8 Carati: la punzonatura è romboidale e la caratura indicata è 333 (capsule dentarie)
9 Carati: la punzonatura è romboidale e la caratura indicata è 375, in questa forma si trova "l'oro inglese".
12 Carati: la punzonatura è romboidale e la caratura indicata è 500. Raramente i gioielli vengono realizzati con questa caratura sebbene in certi paesi dell'Est sia ancora attualmente in uso.
14 Carati: la punzonatura è romboidale e la caratura indicata è 583/585. In questa lega sono realizzati moltissimi gioielli dell'America Latina e dell'Europa dell'Est ( quasi tutti di fattura turca quelli circolanti sul mercato degli ex Paesi-Satelitti della ex URSS ).
18 Carati: la punzonatura è romboidale e la caratura indicata è 750. Questa è la caratura più diffusa nel nostro Paese e l'unica consentita per realizzare gioielleria. In questa lega sono realizzati anche la stragrande maggioranza dei gettoni d'oro derivanti da vincite a concorsi, quiz a premi.
21-22 Carati: la caratura è 900 o 917. In questa forma troviamo soprattutto monete o medaglie commemorative (tipo le monete del "Papa"). Le monete difficilmente riportano la punzonatura. E' possibile trovare anche alcuni gioielli realizzati con questo titolo: sono di origine araba o medio-orientale , il loro colore è di un giallo freddo molto intenso.
24 Carati: è la forma classica del lingotto. Deve sempre riportare il peso esatto ed il timbro della fonderia che l'ha prodoto. In quanto oro puro è sempre giallo ! non esistono lingotti colorati.

EnneBiGold acquista oro in qualsiasi delle carature sopra riportate pagando immediatamente per contanti . Il prezzo sarà determinato dalla caratura, cioè dalla percentuale d'oro puro contenuta nei vostri oggetti: maggiore è la caratura maggiore sarà la nostra offerta.